Karunalaya

“La casa della gioia”

Voluta per ospitare bambini dai 4 ai 14 anni con disabilità fisiche.
Fa capo all’ospedale ortopedico di Banepa per l’aspetto medico e chirurgico.
All’interno oltre ad affetto, cure e cibo in abbondanza garantisce la presenza di un fisioterapista per la riabilitazione e di una docente per assicurare la continuità degli studi.
Inaugurata nel 2009 ha trovato sede in una bella casa in affitto a Kopan, Kathmandu
A riabilitazione terminata i bambini rientrano in famiglia.

Karunalaya ospita bimbi di aree remote la cui famiglia è impossibilitata a rimanere in città fino al termine della riabilitazione che può durare diversi anni.
In Nepal gli ospedali garantiscono le cure previo pagamento dell’intervento. Durante il periodo di ospedalizzazione una persona deve vivere accanto al malato per fornire le cure primarie quali il pasto, l’accompagnamento ai servizi, la pulizia personale, la lavanderia …..
Le cure fisioterapiche sono possibili solo attraverso l’ospedale.
Queste condizioni rendono in pratica impossibile dare una continuità alla cura a chi viene da zone remote.

I risultati sono molto buoni e i bambini che soggiornano a Karunalaya possono rientrare in famiglia in condizioni motorie migliori, a volte ottime e con uno spettro di possibilità per il futuro molto più ampio.
Nel 2015 cominciamo ad immaginare di costruire una nostra casa che permetta di ospitare 20 bambini.

 

Storia in immagini di Karunalaya 2009/2015
Storia in immagini di Karunalaya dal 2016

Commenti chiusi