Il Covid e gli anziani

Considerando la situazione degli anziani in Europa, mi sono premurata di chiedere a Dawa di cercare un contatto con i nostri patrocinati più anziani.

Penso che possiamo affermare che sono tutti presenti e a parte una coppia di anziani che non è in ottima salute (non a causa del covid) gli altri stanno benissimo.

Procederemo in settimana a distribuire la quota  da voi versata e sicuramente anche per loro sarà una boccata d’aria in mezzo a questa grave crisi anche finanziaria.

Quindi grazie a voi e auguri agli arzilli vecchietti.

 

Commenti chiusi