1° novembre 2018 INAUGURAZIONE

Dopo tanto lavoro è arrivato anche il momento dell’inaugurazione.

Dal 31 agosto del 2017 Karunalaya è operativa nella nuova struttura di Paiyautar.  Ad oggi ospita 19 bambini e presto la 20° raggiungerà il gruppo.

Era ora di ufficializzare la struttura!

Grazie a Nima abbiamo organizzato una cerimonia semplice ed emozionante. Edera ha voluto esserci e la sua presenza ha fatto molto piacere non solo a me. Pochi giorni sono bastati per darle l’appellativo di Edera Mam, visto che io sono Laura Evi e Adriano ormai è Memè, (nonna e nonno).

La presenza dell’ambasciatrice svizzera in Nepal signora Elisabeth von Capeller e della sua assistente  ha ufficializzato la cerimonia. Grande é stato il loro interesse e l’apprezzamento per quanto Karunalaya ha fatto e fa a favore dei bambini. Un interessante interscambio è avvenuto anche tra il responsabile dell’ospedale di Banepa, sig. Man Bahadur e l’ambasciatrice come pure con il nostro fisioterapista  sig. Dipendra

I bambini hanno dato il meglio sotto la guida della maestra Phurpa e hanno aiutato a mettere tutti a loro agio.

Nima ha organizzato l’ottimo  pranzo e la logistica sotto una tenda del deserto perché il sole fortissimo non ci avrebbe permesso di sfruttare la bellissima terrazza sul tetto. Un’organizzazione perfetta. Come sempre schivo e umile non ha voluto intervenire ma ci ha regalato la sua  rassicurante presenza.

Tra gli invitati i nostri amici, la famiglia Patak, Dawa La con Kelasang La e Finjiu La, Carla, Tara e i nostri vicini di casa che hanno molto apprezzato l’invito e ora ci regalano saluti gioiosi quando ci incontrano.

Importante è stata la garanzia di sostegno e consulenza offerto a Karunalaya  dalle strutture dell’Ambasciata Svizzera in caso di necessità.

Concedetemi un attimo di orgoglio per questo riconoscimento visto che nel nostro Ticino la FOSIT, associazione mantello delle ONG, non ha dato rilievo al nostro progetto rifiutando la nostra richiesta di un sostegno finanziario cantonale.

Un grazie sincero a tutti! E’ stato bello ed emozionante. Il grazie è stato esteso durante la cerimonia a tutti coloro che hanno sostenuto finanziariamente il progetto permettendo ai bambini di ricevere le cure necessarie e una corretta riabilitazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Urgen fa gli onori di casa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il puzzle di Karunalaya è stato completato ed ognuno dei presenti ha trovato il suo posto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nima gusta il buonissimo pranzo con le sue 5 aunty

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I bambini intrattengono gli ospiti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dawa La con l’ambasciatrice Elisabeth

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti chiusi